L’ottava edizione del Premio Gaetano Marzotto, la più importante gara tra startup italiane, e tra le più ambite in Europa, è giunta a conclusione. A raggiungere l’ambito traguardo, tra oltre 600 partecipanti, due straordinarie società frutto della ricerca ed entrambe ad alto impatto sociale. Il riconoscimento principale Premio per l’impresa, da 300mila euro, è andato ancora una volta nel settore del medtech, e il Premio dall’idea all’impresa, 50 mila euro, a una società del settore energy-tech Bettery. 

Il Premio Gaetano Marzotto si conferma un vero attivatore di ecosistema, riuscendo in questa edizione in particolare e grazie al coinvolgimento di numerosi e importanti partner, a portare il montepremi complessivi a oltre 2 milioni e mezzo di euro e ad assegnare riconoscimenti e supporto alla crescita in servizi a ben 48 società innovative. 

“Con un gruppo di 50 partner provenienti da vari settori, dal manifatturiero al fintech, dall’education alla grande distribuzione, sosteniamo la nascita e lo sviluppo di nuove imprese italiane. Da ormai dieci anni, con milioni di euro. Crediamo nei fatti concreti, come direbbe Giannino Marzotto, ideatore del Premio. – ha dichiarato Cristiano Seganfreddo, direttore di Progetto Marzotto – Il Premio è infatti un efficace ecosistema dell’innovazione, molto pratico e poco politico, dove riconosciamo e sosteniamo in modo reale la capacità di creare nuova impresa. Con soldi veri e non con promesse. Sostenendo, connettendo, spingendo l’innovazione. Perché i giovani imprenditori di questo Paese lo meritano. E noi li vogliamo portare nel mondo per continuare l’idea di una Italia creativa e avanzata”.


Ecco la lista di tutti i vincitori dell’edizione 2018 del Premio Gaetano Marzotto. La scelta non è stata facile per le Giurie per l’elevata qualità delle proposte che si sono candidate, riportiamo anche le motivazioni che hanno accompagnato i diversi riconoscimenti.

Premio per l’impresa a Cellply (settore Bio Med/Life Scineces/Health Care). Provenienza Emilia Romagna
Il primo sistema diagnostico in grado di prevedere l’efficacia di farmaci antitumorali per ciascun paziente, analizzando la risposta in-vitro di cellule vitali all’interno di una piccola biopsia, subito a valle del prelievo. Studi clinici iniziali hanno mostrato che la risposta clinica di pazienti affetti da leucemie acute, normalmente rilevata solo a valle della terapia e a distanza di mesi, può essere prevista in sole 24 ore e con una accuratezza di oltre il 90%. Vince anche un percorso di affiancamento con CUOA e il Premio Speciale UniCredit Start Lab.Cellply concorreva in finale con altre 4 società: Panoxyvir, RespectLife, Supermercato24 e Wecare. La giuria ha motivato così: “Scelto, anche per questa edizione, tra una rosa di candidati molto interessanti e promettenti, con un progetto ancora in fase di startup, benché nel Premio per l’impresa, ma legato a un settore ad alto rischio, abbiamo voluto riconoscere e premiare l’ambizione del team, che ha mostrato competenze e impegno di alto livello. L’ambizione qui non è soltanto nel progetto di costruzione dell’azienda, ma anche nel cambiare il destino di migliaia di pazienti oncologici nel mondo e di accelerare, predicendone con anticipo i risultati, lo sviluppo di nuovi farmaci. Come dire, se il progetto funzionerà, come tutti ci aspettiamo, è senza dubbio un potenziale campione che porterà alto l’onore della ricerca scientifica e dell’imprenditorialità italiana“.

Premio dall’idea all’impresa a Bettery (Settore Auto-moto Tech/Clean Energy Tech). Provenienza: Emilia Romagna
Bettery intende immettere sul mercato la batteria liquida con la maggiore energia e durata, il minor costo, impatto ambientale e tempo di ricarica mai riportati. Vince anche un percorso di affiancamento con CUOA e il percorso di accelerazione con Day One di Roma. Bettery concorreva in questa categoria con Fleep, Heraclex, Moveo Walks, OCORE, Phononic Vibes e Spex. La Giuria ha espresso questa motivazione: ‘Nella ricerca di soluzioni che esplorino il percorso verso un futuro sostenibile, la Giuria ha individuato, tra le eccellenti soluzioni che sono arrivate alla fase finale, un’idea d’impresa che coniuga un’attenta e intensa attività scientifica, un solido bagaglio brevettuale e un modello di business ambizioso, e che porta energia pulita nel sistema di trasporto, superando i limiti delle attuali batterie a stato solido‘.

Amazon Launchpad Award, premia Domoki “…per l’alto potenziale del prodotto, attrattivo per i clienti Amazon sia in Italia che all’estero, rivolto a un segmento in crescita“: Domoki (settore: Clean/Energy Tech – ICT/IOT Tech). Provenienza: Lombardia
Domoki è un microcomputer che si installa nelle scatole elettriche a 3 posti sostituendo i normali interruttori. E’ molto semplice da installare. Può essere utilizzato tramite il proprio touch screen, tramite l’applicazione mobile e tramite comandi vocali. Può controllare qualsiasi apparato elettrico all’interno dell’abitazione (monitorandone i consumi) e fungere da termostato intelligente per un risparmio fino al 30% sulle bollette di gas ed energia anche di Hotel e B&B.

Premio Speciale Amazon Web Services va Retrovee ‘…per l’impatto che tale tecnologia produrrà sugli utenti finali e l’ambiente‘ (Settori: Agro/Food Tech – ICT/IOT Tech). Provenienza: Lazio. Sistema IOT che permette di ottimizzare i processi agricoli in modo friendly. Economico e facile da installare, si integra agli impianti già presenti e offre efficienza nei consumi idrici, maggiore produttività e automazione. Vince anche il percorso di accelerazione con Social Fare di Torino.

Premio Speciale Accenture a Babelee, ‘per la flessibilità della soluzione che può essere applicata a diversi settori industriali e funzioni aziendali‘ (Settori: Industry 4.0 – Media/Publishing Tech). Provenienza: Lombardia.
LittleSea ha brevettato una tecnologia che permette agli utenti di generare automaticamente video personalizzati, tramite la connessione a qualsiasi tipo di database. Le potenzialità di questa innovazione sono espresse tramite una piattaforma chiamata Babelee in grado di rendere gli utenti del tutto autonomi sia nel processo creativo che nell’integrazione dei dati. Utile a coprire l’intera strategia comunicativa, consente alle aziende di realizzare campagne di comunicazione 1to1. Tipologia di business: BtoB | Stato di avanzamento: vendita
Vince anche il percorso di open innovation FAST TRACK con Santa Margherita Gruppo Vinicolo.

Premio Speciale Capitol One | Copernico | Marzotto Venture Accelerator
1) Per il Premio per l’impresa: Metaliquid (Settore: Media/Publishing Tech) Provenienza: Lombardia.
Sistema di analisi video basato su AI capace di riconoscere migliaia di concetti, classificandoli e restituendo metadati descrittivi localizzati lungo la durata del video. Broadcasters e media companies utilizzano tali dati per gestire i propri asset e arricchire la user experience.
Motivazione: per aver creato una piattaforma che, attraverso la combinazione di reti neurali e tecnologie di deep learning, è in grado di riconoscere all’interno di un video centinaia di concetti simultaneamente, che consentono di costruire servizi personalizzati sia su contenuti on demand che live.

2) Per il Premio dall’idea all’impresa: Agricolus (Settore: Agro/food Tech). Provenienza: Umbria.
Agricolus è un ecosistema di applicazioni cloud per l’agricoltura di precisione con molteplici scopi: monitoraggio e previsione delle malattie, monitoraggio delle colture, sistema di supporto alle decisioni per procedere a vari trattamenti delle piante e fertilizzazioni, gestione aziendale e tracciabilità end to end che forniscono preziose informazioni agli utenti finali.
Motivazione: Grazie alla capacità di trasformare i dati spaziali e di campo in decisioni, azioni e previsioni, l’agricoltore potrà incrementare il suo raccolto, migliorandone la qualità in modo sostenibile e salvaguardando l’ambiente.

Il Premio Speciale Cisco a Blimp ‘per la potenziale complementarietà della soluzione con alcune tecnologie CISCO di Analytics, che combinate con la soluzione sviluppata dal team potrebbe apportare un maggior grado di innovazione e precisione; per la soluzione applicabile in diversi ambiti di nostro interesse, dalla Digitalizzazione delle città a quella del retail, per un miglioramento della Customer Experience e delle relazioni con i clienti, utenti, cittadini’ (Settori: Media ICT/IOT Tech). Provenienza: Lombardia. Piattaforma in grado di misurare in tempo reale il numero di persone e veicoli in un determinato ambiente indoor e outdoor come città, stazioni, centri commerciali e aeroporti. Nel rispetto della GDPR, elabora dati di terze parti e dati di sensori proprietary “Head Counter” capaci di contare il numero di persone fino a 60 metri e di riconoscerne genere e fasce di età. 

Premio Speciale Engineering Ingegneria Informatica a RainIoT (Settori: ICT/IOT Tech – Industry 4.0). Provenienza: Sicilia.
Sistema di misurazione delle precipitazioni atmosferiche basato sull’analisi dell’impatto che ha la pioggia sul segnale radiomobile 3G/4G/5G. La nuova tecnica permette una maggiore consistenza ed accuratezza dei livelli di piovosità. Grazie a tecniche di data fusion e all’iintegrazione con sistemi informatici centralizzati vengono quindi diffusi Alert e Warning verso i centri operativi di Protezione Civile e verso il singolo utente tramite APP. Motivazione: L’idea è stata selezionata per l’utilizzo totalmente innovativo delle tecnologie 3 e 4G (ea tendere 5G), creando le basi per lo sviluppo di progetti in linea con le numerose attività messe in campo da Engineering, per prevenire e gestire il rischio ambientale attraverso soluzioni economicamente accessibili e dall’elevato valore sociale.

Premio Speciale EY a Genuino, ‘perché promuove i valori di autenticità e sostenibilità dei prodotti Made in Italy, attraverso la tutela del marchio; l’utilizzo della tecnologia Blockchain per garantire trasparenza e immutabilità dei dati; l’applicabilità cross dei mercati, dal fashion al food ai consumer goods’  (Settori: Industry 4.0 – ICT/IOT Tech). Provenienza: Lombardia. La smart supply chain del futuro, un protocollo di certificazione decentralizzato che assicura qualità, tracciabilità, sostenibilità e anticontraffazione di filiere produttive di qualità. Interamente basato sul registro distribuito IOTA e con IDoT (Identity of Things) applicata al processo produttivo, Genuino mira a ridurre drasticamente la possibilità di manipolazione del dato e ad aumentarne l’autenticità, incentivando un ecosistema attivo, consapevole e remunerato.

Premio Speciale Invitalia a Metaliquid per una tecnologia estremamente innovativa, applicando l’AI all’analisi e all’elaborazione di video, in risposta a molteplici esigenze e trend di mercato’, che vince anche il Premio Speciale Capitol One | Copernico | Marzotto Venture Accelerator.

Premio Speciale Italcementi | HeidelbergCement Group a Particulate Matter, ‘per la forte valenza di sostenibilità del progetto, che migliora la qualità dell’aria e rappresenta una possibile concreta attuazione dei principi d’economia circolare, valorizzando materiali di riciclo e sottoprodotti di processi produttivi’.(Settore: New Materials – Bulding/Real Estate). Provenienza: Lombardia. Materiale innovativo, poroso, progettato per l’intrappolamento del particolato atmosferico, con ricadute positive a livello ambientale e socio-economico: nuovi prodotti a basso costo per edilizia, risparmio di risorse naturali e nuovi mercati del riciclo.

Premio Speciale Microsoft a Smart Domotics (Settori: ICT/IOT Tech – CleanTech – Bulding/Real Estate). Provenienza: Emilia Romagna.
Smart-Domotics progetta, produce in Italia e commercializza soluzioni hardware e software per Efficienza Energetica 4.0. Soluzioni complete, installabili in modo non invasivo in ogni edificio, totalmente scalabili e low cost. Un Energy Management System che trasforma la digital energy in risparmio concreto e vantaggio competitivo per clientela e partner, da home e microbusiness alla grande azienda. Già scelto tra gli altri da Toyota, Max Mara Fashion Group, banche, GDO, outlet. Motivazione: ‘per inserirsi in un filone di grandissima attualità quale la domotica; per indirizzare un segmento non coperto dalle offerte consumer dei grandi player internazionali o dalle realtà di automazione industriale su larghissima scala; per l’approccio al mercato guidato dal canale di installatori; per essere un prodotto semplice, il candidato ideale da supportare con le tecnologie Microsoft di più nuova generazione‘.

Premio Speciale Repower a: Userbot (Settori: ICT/IOT Tech – Industry 4.0). Provenienza: Lombardia.
Userbot è una tecnologia per il Customer Service, che usa l’Intelligenza Artificiale a supporto dell’uomo. Automatizza le risposte frequenti e impara dalle risposte degli operatori umani. Include un CRM proprietario che permette alle aziende di installare il servizio in maniera immediata.
Motivazione: ‘per aver sviluppato una soluzione particolarmente performante in termini di integrazione con i sistemi di CRM e più in generale con i canali digitali aziendali, che ne miglioreranno l’esperienza relazionale‘.

Premio Speciale UniCredit Start Lab
1) Per il Premio per l’impresa: Cellply, che vince anche il Premio per l’impresa, come sopra riportato sopra.
2) Per il Premio dall’idea all’impresa: Fili Pari (Settori: Fashion/ Forniture/ Design Tech – New Materials/ Nano Tech). Provenienza: Lombardia.
Fili Pari sviluppa materiali innovativi nel settore tessile nel rispetto dell’ambiente e del territorio. Ha brevettato Veromarmo, un microfilm indossabile contenente polvere di marmo che può essere utilizzato nei settori moda, arredo, trasporti. Vince anche il percorso di accelerazione con PoliHub di Milano. Motivazione: ‘per l’innovatività del prodotto e per l’orientamento al Made in Italy che ha il progetto, per l’impatto ambientale che l’adozione di questa tecnologia potrà avere per il settore del Fashion e per i consumatori finali, per il team totalmente femminile’.

Instant Future

Instant Future (IF) è un progetto di comunicazione digitale sui temi dell'innovazione, del futuro prossimo e della tecnologia che migliora la vita dell'uomo.


Social


© Copyright 2018 Instant Future - All rights reserved.