Facebook riattiva il riconoscimento facciale. La funzione, ritirata nel 2012 per motivi di privacy, viene riabilitata sul social blu che dà agli iscritti la possibilità di scegliere se attivarla o meno, ma solo in Europa.

La tecnologia di riconoscimento facciale serve fondamentalmente a capire quando l’utente potrebbe essere presente nelle foto, nei video e nella fotocamera per proteggerlo dagli sconosciuti che usano le sue foto, trovare le immagini in cui è presente ma non lo hanno taggato, comunicare alle persone con disabilità visive chi è presente nella foto o nel video e suggerire alle persone chi potrebbero voler taggare.

Lo sta rendendo noto Facebook in questi giorno agli utenti italiani ed europei, per poi essere esteso al resto del mondo. In vista del nuovo regolamento europeo sulla privacy, che sarà attivo in Europa dal 25 maggio, il gruppo guidato da Mark Zuckerberg ha annunciato novità su questo fronte, fra cui anche la limitazione del numero delle azioni che gli under 15 possono compiere sulla piattaforma senza l'ok dei genitori.

Instant Future

Instant Future (IF) è un progetto di comunicazione digitale sui temi dell'innovazione, del futuro prossimo e della tecnologia che migliora la vita dell'uomo.


Social


© Copyright 2018 Instant Future - All rights reserved.