Italian Factor
Braimage, diagnosi mediche più veloci e precise

Marco Campori e Claudio Mastronardo presentano Braimage, una piattaforma di integrazione dati, dotata di algoritmi di machine learning, che supporterà il medico verso una più veloce e precisa diagnosi, migliorando così la qualità di vita dei pazienti e riducendo i tempi di attesa e le spese sanitarie. Ci stiamo concentrando sulle demenze per il loro grande impatto economico e sociale: esse rappresentano la quarta patologia più diffusa al mondo, con più di un milione di pazienti in Italia e più di 40 milioni di pazienti nel mondo. I principali destinatari di Braimage sono i Centri territoriali per i disturbi cognitivi e le demenze, che sono il punto di riferimento sia per i pazienti che per i medici coinvolti.  Forniremo loro i nostri servizi sotto forma di piani diversificati di abbonamento mensile. L'idea è stata validata contattando 26 di questi centri: 25 hanno espresso un forte interesse e 24 si sono resi disponibili per testare il software. Il team dedicato al progetto è una squadra multidisciplinare molto affiatata che possiede competenze verticali che coprono ogni ambito del progetto, dall’aspetto scientifico a quello tecnologico e legale. Attualmente stiamo stringendo la prima partnership con un centro territoriale di Bologna e abbiamo iniziato a lavorare allo sviluppo del software, con l'obiettivo di produrne una prima versione per Gennaio 2019. Parallelamente continueremo a contattare gli altri centri territoriali, con l'obiettivo di arrivare a coinvolgerne 50 entro Dicembre 2018.

Instant Future

Instant Future (IF) è un progetto di comunicazione digitale sui temi dell'innovazione, del futuro prossimo e della tecnologia che migliora la vita dell'uomo.


Social


© Copyright 2018 Instant Future - All rights reserved.