Italian Factor
iBioTHex: il primo farmaco che combatte la cachessia

iBioTHex è una Spin-Off che si occupa di Cachessia.

La cachessia è una condizione medica grave, ancora molto sottostimata e non riconosciuta, conseguenza di diverse malattie croniche. La prevalenza della cachessia è alta, arrivando al 5–15% delle persone colpite da patologie cardiache e respiratorie e al 60-80% nei casi di tumore avanzato. Nei Paesi industrializzati, Stati Uniti, Europa e Giappone, la prevalenza complessiva della cachessia causata da tutte le malattie è stimata essere intorno all’1%, riguardando 9 milioni di persone.

Dalla Ricerca, sappiamo che l’esercizio fisico migliora lo stato di salute e la rigenerazione muscolare di individui cachettici. Physiactisome, da Physical Activity Exosomes, mima gli effetti dell’esercizio fisico e per questo potrebbe rappresentare il primo farmaco anti-cachettico personalizzabile che agisce sul muscolo scheletrico e che mima l’esercizio fisico.
Physiactisome è costituito dal secreto di cellule muscolari ingegnerizzate con una proteina da shock termico, e attiva dei meccanismi molecolari tipici della rigenerazione muscolare. Questo farmaco potrebbe migliorare la stato di salute dei pazienti con tumore dandogli più tempo di andare incontro ad altre terapie oncologiche, che spesso gli sono negate perché non in grado più di sopportarle.
Il mercato globale per la cachessia da cancro è attualmente nella fase iniziale. Sulla base della promettente linea diretta clinica e delle imminenti approvazioni normative, questo mercato dovrebbe assistere a un'eccezionale crescita nei prossimi anni. 

Instant Future

Instant Future (IF) è un progetto di comunicazione digitale sui temi dell'innovazione, del futuro prossimo e della tecnologia che migliora la vita dell'uomo.


Social


© Copyright 2018 Instant Future - All rights reserved.