Italian Factor
MagShell, stop alle frequenti iniezioni intraoculari

La degenerazione maculare senile è una patologia cronica della retina e rappresenta la causa principale di perdita della vista tra le persone con più di 50 anni di età. La procedura terapeutica attualmente più efficace è rappresentata da iniezioni intravitreali di farmaci inibitori. Il monitoraggio della patologia e i trattamenti ripetuti rappresentano un impegno significativo a carico di pazienti, staff ospedaliero e sistemi sanitari. Al fine di migliorare l’aderenza dei pazienti al trattamento e ridurre i costi associati, il team di Mag Shell sta sviluppando un dispositivo iniettabile in camera vitrea a rilascio controllato di farmaco. Mag Shell si propone come dispositivo intraoculare innovativo grazie alla sua peculiare struttura a gusci di magnesio concentrici in grado di rilasciare dosi di farmaco inibitore a tempi prestabiliti per l’intero trattamento della maculopatia essudativa in maniera autonoma, rispondendo ai requisiti di compatibilità biologica e chirurgica. L'intero iter di sviluppo del dispositivo deve prendere in considerazione l’interazione futura tra aziende farmaceutiche, sistemi sanitari e pazienti affetti. Mag Shell potrebbe essere sia testato su altre patologie oculari croniche che scalato su altre applicazioni cliniche, aumentando di fatto il potenziale bacino di clienti target. Il modello di business proposto consiste in un licensing alle aziende farmaceutiche del prodotto finale certificato e validato.

Instant Future

Instant Future (IF) è un progetto di comunicazione digitale sui temi dell'innovazione, del futuro prossimo e della tecnologia che migliora la vita dell'uomo.


Social


© Copyright 2018 Instant Future - All rights reserved.