D’ora in poi al medico basterà un’app e uno smartphone per identificare le patologie dei pazienti in qualsiasi parte del mondo essi si trovino. Con la nuova app, i medici saranno in grado di diagnosticare le malattie e prescrivere l'antibiotico appropriato in una sola ora di tempo. Un grande vantaggio in termini di tempi di recupero e costi di trattamento.

 

Sviluppato da un gruppo di ricerca di scienziati e colleghi dell'Università di Santa Barbara, lo studio "Diagnosi dei patogeni basata sugli smartphone nei pazienti con sepsi urinaria" è stato pubblicato sulla rivista EbioMedicine. Il sistema di rilevamento è riuscito a ottenere una diagnosi rapida delle infezioni del tratto urinario - tra i tipi più comuni di infezione a livello globale. L'app utilizza la fotocamera di uno smartphone per misurare una reazione chimica e determina una diagnosi in circa un'ora (un'ora contro 18-28 ore) e il semplice test a basso costo può essere eseguito nelle località più remote del mondo.

 

Il progetto è stato condotto dai professori Michael Mahan dell'UC Santa Barbara e Tom Soh della Stanford University, insieme ai medici dell'Ospedale Santa Barbara Cottage Jeffrey Fried e Lynn Fitzgibbons. Tra i collaboratori gli scienziati Lucien Barnes, Douglas Heithoff, Scott Mahan, Gary Fox e Jamey Marth e gli scienziati dell'ospedale Cottage Andrea Zambrano e Jane Choe.

 

"Riteniamo che questo test di laboratorio abbia un potenziale eccitante per offrire una diagnostica all'avanguardia a portata di mano di utenti non esperti" ha spiegato l'autore principale Mahan.

 

Il processo è semplice e diretto. Un piccolo volume del campione di urina del paziente viene raccolto e analizzato dall'app dello smartphone utilizzando la fotocamera del telefono e il kit diagnostico. Non sono richiesti materiali speciali aggiuntivi. Il test può essere eseguito rapidamente e il kit di laboratorio può essere prodotto per meno di 100 dollari. Richiede poco più di uno smartphone, una piastra riscaldante, luci a LED e una scatola di cartone.

 

"Questo è un grande esempio di collaborazione interdisciplinare tra biologi e ingegneri per risolvere importanti problemi biomedici", ha affermato Soh. "Speriamo che tecnologie come questa offrano nuovi modi per fornire assistenza sanitaria migliore in tutto il mondo".

 

"Le infezioni del tratto urinario sono particolarmente dannose per le donne in gravidanza e possono causare aborto spontaneo", ha spiegato Fitzgibbons, un medico infettivo. "Pertanto, esiste una necessità medica per test rapidi, a basso costo, sul posto, in particolare in contesti con risorse limitate."

 

"L'app consente la diagnosi e l'intervento precoci, particolarmente importanti nel contesto dei patogeni multiresistenti per i quali le opzioni di trattamento sono molto limitate", ha detto Fried, un medico di assistenza clinica. "Tale trattamento precoce riduce anche il rischio di insorgenza di agenti patogeni multiresistenti".

 

L'app gratuita e personalizzata è stata sviluppata per il sistema operativo Android e può essere scaricata e installata dal Google Play Store. All'apertura dell'app, all'utente viene presentata un'opzione per un'esercitazione dettagliata prima dell'esecuzione dei campioni di prova.

 

Instant Future

Instant Future (IF) è un progetto di comunicazione digitale sui temi dell'innovazione, del futuro prossimo e della tecnologia che migliora la vita dell'uomo.


Social


© Copyright 2018 Instant Future - All rights reserved.