Negli ultimi 20 anni i veicoli sono cresciuti in media di 12 centimetri per assicurare il massimo comfort ai passeggeri, e non parliamo solo della categoria dei Suv. Ma per queste auto sempre più grandi le strade risultano di conseguenza sempre più strette, al punto da rendere difficili le manovre e quindi sollevare problemi di sicurezza.

Nella vicina Svizzera si sta cercando una soluzione a questo problema. Si sta discutendo, infatti, della possibilità di allargare le strade, almeno nei punti critici, per adeguarle alle auto moderne. La questione è stata sollevata da un membro del consiglio federale che ha interpellato direttamente il governo.

Lo stesso che in questi giorni ha fatto sapere di aver preso sul serio la richiesta: “Le strade sono sotto pressione a causa della larghezza crescente dei veicoli. In taluni punti - ha risposto la confederazione - è diventato difficile sorpassare, con conseguenti problemi per la sicurezza”. Questo, ha ammesso il governo, nonostante le condizioni di sicurezza all'interno dei veicoli, grazie alla tecnologia, sono aumentate, portando a un calo del numero di incidenti mortali.

Impossibile pensare che si possano modificare tutte le strade dei Cantoni, ma il consiglio federale ha già messo in conto di intervenire sui punti più critici e sul futuro l’Associazione dei Professionisti della Strada e dei Trasporti si è impegnata a elaborare nuovi standard per la realizzazione delle strade svizzere che dovranno tener conto delle nuove dimensioni delle auto.

 

Instant Future

Instant Future (IF) è un progetto di comunicazione digitale sui temi dell'innovazione, del futuro prossimo e della tecnologia che migliora la vita dell'uomo.


Social


© Copyright 2018 Instant Future - All rights reserved.