Prima non erano nemmeno obbligatori. Poi li hanno fatti con riscaldamento, con curvature specifiche, con sensori per rilevare l’angolo cieco. Eppure oggi, gli specchietti retrovisori sembrano avviarsi verso fine carriera. Chi sarà il successore? La telecamera.

Il primo modello a eliminare gli specchietti dalla vettura sarà Lexus, con la berlina ES 300h L dotata di un sistema di visori digitali. Inizialmente disponibile in Giappone, proporrà questo sistema di visione digitale come optional.

Secondo l’azienda giapponese il sistema di telecamere alloggiate all’interno di alette consentirà congiuntamente di migliorare l’efficienza aerodinamica e la sicurezza. Le immagini riprese dalle telecamere saranno proiettate su un monitor di cinque pollici installato sul montante anteriore, garantendo una visione globale migliore, anche di notte ed in caso di maltempo. Lexus ha dichiarato che le telecamere si adattano alla direzione di marcia del veicolo.

Il Giappone ricopre un ruolo fondamentale nella promozione di questa tecnologia poiché nel 2016 il governo ha adottato delle norme che consentono di omologare veicoli con telecamere al posto degli specchi.

Ma Lexus non è l’unica casa automobilistica. A fine 2018 anche Audi proporrà la sua nuova e-tron, il primo SUV elettrico della casa dei Quattro Anelli, senza specchietti retrovisori. La casa tedesca è riuscita a superare il ciclo di omologazione e quindi i futuri clienti della e-tron avranno la facoltà di scegliere la versione senza i “vecchi” specchi. Nella e-tron i visori sono sostituiti con due telecamere alloggiate in alette orizzontali. Le immagini catturate dalle fotocamere della e-tron vengono elaborate digitalmente e visualizzate all’interno dell’abitacolo dove, nella zona fra plancia e portiere, è posizionato uno schermo Oled da 7 pollici.

Instant Future

Instant Future (IF) è un progetto di comunicazione digitale sui temi dell'innovazione, del futuro prossimo e della tecnologia che migliora la vita dell'uomo.


Social


© Copyright 2018 Instant Future - All rights reserved.