Il crossover cinese Wey-X potrebbe essere l’automobile che attualmente si avvicina di più alla fantascienza. Oltre a essere a guida autonoma di livello 5, il massimo finora previsto, ha un assistente personale che si palesa davanti a voi, sulla plancia del veicolo. 

Nello specifico, ciò che potremo vedere guidando una Wey-X è la proiezione olografica di una super-segretaria virtuale in grado di interagire con il guidatore tramite istruzioni vocali, che puntualmente vengono portate a termine con precisione e tempismo. Presentata al Salone dell’auto di Pechino, la Wey-X potrebbe essere presto distribuita in commercio, anche se l’optional della segretaria sarà destinato solo ai modelli premium e top di gamma. Non una cosa da comuni mortali, insomma.

E non sarà nemmeno l’unica caratteristica a farla brillare in mezzo all’esercito di altre auto: nel prototipo sono previste anche opzioni che verificano la salute del guidatore: telecamere e sensori forniscono  informazioni sullo stato psicofisico dei passeggeri, compresa la misurazione del battito cardiaco.

Instant Future

Instant Future (IF) è un progetto di comunicazione digitale sui temi dell'innovazione, del futuro prossimo e della tecnologia che migliora la vita dell'uomo.


Social


© Copyright 2018 Instant Future - All rights reserved.