Programma TV
La rivoluzione di auto e smart home

La rivoluzione alle porte nel settore automobilistico, dove l'elettrico si fa sempre più largo, e il boom delle smart home, un mercato in costante crescita anche in Italia. E ancora, le novità nel mondo della nutrizione, e il primo volo con decollo da terra con una tuta alare, avvenuto a Dubai. Questo e molto altro in questa puntata di Instant Future.

Auto, rivoluzione alle porte

Le auto ibride ed elettriche si preparano al grande sorpasso: secondo uno studio del Boston Consulting Group, nel 2030 ci saranno più immatricolazioni di auto a zero emissioni rispetto a quelle tradizionali. A fare da traino in questa transizione ci sarà l’Europa, dove nel 2018 il 92% del parco auto era alimentato a benzina e diesel. Una percentuale che è destinata a scendere fino al 42% entro il 2030. Per quanto riguarda il 2020, secondo gli esperti della divisione New Energy Finance di Bloomberg saranno vendute nel mondo 2,5 milioni di auto puramente elettriche, con un aumento del 20% rispetto al 2019. La stima per l'Europa è di 800mila vetture, con un'impennata del 60%.

Il futuro della nutrizione è su misura

 

Un'alimentazione personalizzata in base al proprio patrimonio genetico e alle proprie abitudini? Sembra che sia questa la strada del futuro. È sempre più diffusa infatti la convinzione che per ottimizzare la sua azione preventiva e terapeutica, l’alimentazione vada diversificata a seconda delle caratteristiche individuali. Per questo motivo si moltiplicano gli studi scientifici nell’ambito di discipline innovative come la nutrigenomica. Ma che ruolo avrà in futuro la nutrizione personalizzata? Ne abbiamo parlato conl a biologa nutrizionista di FORMULA12 Eleonora Cotogni.

Smart home: boom in Italia

Boom del mercato italiano della Smart Home, la casa connessa, che nel 2019 ha superato i 530 milioni di euro, con un incremento del 40% rispetto al 2018. Il trend di crescita è al livello di quello dei principali paesi europei, anche se il divario da colmare è ancora ampio. Dalla ricerca dell’Osservatorio Internet of Things del Politecnico di Milano emerge che a fare da traino sono i dispositivi per la sicurezza, gli smart speaker e gli elettrodomestici. In crescita anche la vendita di caldaie, termostati e condizionatori, che beneficiano dell’integrazione con gli assistenti vocali e che consentono di aumentare risparmio energetico e comodità. Ne abbiamo parlato con Paolo Perfetti e Andrea Falessi di Open Fiber, che sta cablando in fibra ottica l’Italia: un'opera fondamentale per consentire a tutto il Paese di accedere ai servizi innovativi offerti dall’Internet of Things.

In volo come Iron Man

Impresa nei cieli di Dubai, dove il jetman francese Vince Reffet si è alzato in volo indossando un’ala in fibra di carbonio alimentata da 4 motori. Un’esibizione che rappresenta una pietra miliare nella storia dell’aviazione e che ha lasciato senza fiato il pubblico presente. Reffet è decollato con la tuta alare della Jetman Dubai e dopo una serie di virate effettuate a cinque metri dal livello del mare, è salito a una velocità di 100 metri ogni otto secondi, arrivando fino ai 1.800 metri. Poi ha aperto il paracadute ed è tornato a terra. Il volo è durato in totale 3 minuti. La novità principale dell’esibizione di Reffet a Dubai è la partenza: si tratta infatti del primo volo con decollo dal livello del suolo. I precedenti voli richiedevano il lancio da un elicottero o da una piattaforma in cima a un grattacielo. Portata a termina questa impresa, il prossimo obiettivo è l’atterraggio senza paracadute.

Instant Future

Instant Future (IF) è un progetto di comunicazione digitale sui temi dell'innovazione, del futuro prossimo e della tecnologia che migliora la vita dell'uomo.


Social


© Copyright 2018 Instant Future - All rights reserved.