Tornano i Tutor sulle autostrade italiane. Non il modello vecchio, che è rimasto attivo fino ad aprile, ma uno nuovo, chiamato SICVe-PM, rinnovato in una serie di specifiche tecniche, a partire dall'indipendenza del software per il riconoscimento delle targhe. La Corte d'Appello di Roma aveva infatti disattivato i controlli dando ragione a una piccola azienda di Greve in Chianti, che reclamava l'idea originaria riprodotta da Autostrade. Il nuovo sistema di controllo elettronico è ora a disposizione della polizia stradale, ed è stato presentato al Viminale nel corso della conferenza stampa dedicata all'esodo.

Il sistema sarà attivo a partire da venerdì 27 luglio inizialmente su 25 tratte autostradali e solo successivamente verrà implementato. Introdotto nel 2004 dopo un lavoro di preparazione svolto da Autostrade con la Polizia stradale, il ministero dei Trasporti e le associazioni dei consumatori, fino al 10 aprile scorso il Tutor era attivo su oltre 2.500 km di carreggiate.

Con l'esodo estivo, saranno ripristinati i controlli della velocità media, su 22 tratte autostradali (se ne aggiungeranno altre, attualmente in fase di valutazione): Reggio Emilia-Campegine e Campegine-Parma; Albisola-Celle Ligure e Celle Ligure-Albisola; Valle del Rubicone-Cesena; Faenza-Forlì; Cesena-Valle del Rubicone e Valle del Rubicone-Rimini nord; Firenzuola-Badia e Badia-Fiorenzuola; All. Dir. Roma nord-Ponzano Romano; Ponzano Romano-Magliano Sabina; Magliano Sabina-Orte; San Vittore-Cassino; Cassino-Pontecorvo; Colleferro-Valmontone; All. Dir. Roma sud-Colleferro; San Vittore-Caianello; Baiano-Avellino ovest; Avellino ovest-Baiano; Sarno-Palma Campania; Allacciamento A1/A30-Nola.

Per quanto riguarda l'esodo di agosto, sono previsti due "bollini neri": la mattina di sabato 4 agosto e la mattina di sabato 11 agosto (in direzione delle località turistiche). Sono invece "bollino rosso", sempre in direzione dei luoghi di vacanza, il pomeriggio di venerdì 3 agosto, il pomeriggio di sabato 4, la mattina di domenica 5, il pomeriggio di venerdì 10, il pomeriggio di sabato 11 e la mattina di domenica 12 agosto.

Per quanto riguarda invece il rientro verso le grandi città, sono poi "bollino rosso" la mattina e il pomeriggio di sabato 18 agosto, così come la mattina e il pomeriggio di domenica 19, il pomeriggio di venerdì 24, la mattina e il pomeriggio di sabato 25 e di domenica 26 agosto. A settembre, invece, sono "bollino rosso", in direzione delle grandi città, la mattina e il pomeriggio di sabato 1 e di domenica 2 così come il pomeriggio di domenica 9. Sono anche "bollino rosso" in direzione delle località turistiche il pomeriggio di venerdì 27 luglio e la mattina e il pomeriggio di sabato 28 luglio.

Instant Future

Instant Future (IF) è un progetto di comunicazione digitale sui temi dell'innovazione, del futuro prossimo e della tecnologia che migliora la vita dell'uomo.


Social


© Copyright 2018 Instant Future - All rights reserved.