Game of Thrones non stupisce solo per l’intricata storia o per gli effetti speciali, e nemmeno si ferma alle grandi interpretazioni degli attori che impersonificano i protagonisti tanto amati. Il Trono di Spade, la fortunata serie della HBO, lascia tutti a bocca aperta anche per i suoi retroscena.

E allora a stupire ancora una volta è Paula Fairfield, la sound designer di Game of Thrones. Dopo aver utilizzato i gemiti delle tartarughe durante l’accoppiamento per creare le fusa di Drogon, un altro drago è stato “doppiato” in modo alquanto bizzarro. 

L’urlo di Viserion è stato creato con la voce dei fan ubriachi

Alla Fairfield certo non si può dire che le mancano la creatività e la fantasia. Come creare un urlo che evochi un dolore degno dell’armata dei non morti? È questa la domanda che si è posta la sound designer de Il Trono di Spade. E la risposta l’ha trovata impensabilmente in un pub di Chicago. 

Ebbene sì avete capito bene. L’urlo tremendo di Viserion, per i pochi che non seguono la serie è niente di meno del drago di ghiaccio, è stato creato con le voci dei fan della serie in un momento in cui erano un po’ alticci

Com’è successo?

Ma c’è di più. Questi fan sono stati registrati a loro insaputa durante la proiezione del finale della settima stagione e proprio una dei presenti ha raccontato come la loro voce è diventata l’urlo di Viserion. 

La fan in questione conobbe Paula Fairfield all’inaugurazione del Con of Thrones, ovvero la convention de Il Trono di Spade di Nashville. Secondo quanto raccontato dalla ragazza in quell’occasione la sound designer le chiese un aiuto, ma non specificò come. 

La rivelazione avvenne poi al Burlington Bar di Chicago, dove vengono organizzate delle feste per guardare in gruppo gli episodi della serie. In una di queste serate, Fairfield chiese alla fan e al suo gruppo di amici di registrare le loro voci, seguendo un semplice comando: “Ubriacatevi un po’ e urlate come se vi stessero torturando”.

Abbiamo solo passato una serata bevendo una tonnellata di gin e urlato senza sosta, poi le mandammo gli audio. Dopo di che, la Fairfield non ci disse mai per cosa usò quelle registrazioni, fino a quando non venne a vedere il finale di stagione de Il Trono di Spade insieme a noi. Solo dopo l’ultima scena dell’episodio disse: ‘Voi siete il drago di ghiaccio’”.

I fan increduli in una sola serata hanno visto un finale di stagione pazzesco e si sono resi conto di essere diventati parte integrante della serie tv più famosa di sempre. Un regalo da far invidia a tutti i fan di GOT del mondo. 

Instant Future

Instant Future (IF) è un progetto di comunicazione digitale sui temi dell'innovazione, del futuro prossimo e della tecnologia che migliora la vita dell'uomo.


Social


© Copyright 2018 Instant Future - All rights reserved.