Ebbene è possibile. Sapere il numero esatto di fulmini caduti sul territorio non è una mission impossibile, ma quello che stanno calcolando in questi giorni il Centro geofisico prealpino di Varese e l’osservatorio geofisico di Novara. I due istituti seguono online tutto quello che succede sul Nord Ovest dell’Italia, con mappe aggiornate quasi in tempo reale e che mostrano non solo la concentrazione sul territorio, ma anche da quanto tempo si sono abbattuti i fulmini.  

C’è anche la rete di Blitzortung, che copre l’intero territorio nazionale e che mette online mappe a livello mondiale. In Italia è rilanciata da siti come quello del Dipartimento di Matematica e Geoscienze dell’Università di Trieste curato da Stefano Cirilli. Grazie a Blitzortung è possibile vedere quanti fulmini stanno cadendo nelle ultime ore e anche quanti fulmini sono caduti giorno per giorno. Per esempio il 10 luglio sarebbero caduti quasi 25 mila fulmini sul nostro Paese e nelle aree circostanti. In tutta Europa sarebbero stati oltre 110 mila. Le mappe animate mostrano in modo molto efficace lo sviluppo dei temporali. 

Il sistema di rilevazione di Blitzorgung lavora grazie a una serie di stazioni sparse ovunque e basate sulla collaborazione volontaria delle persone che le installano e le collegano alla rete. Le stazioni rilevano le onde elettromagnetiche e le rilevazioni vengono controllate con un sistema di triangolazione tra ciò che registra ciascun sito. Il sistema è affidabile, ma non scientifico: non c’è garanzia che i dati siano completi.  

Cosa che invece avviene in Francia grazie al sistema nazionale Meteofrance che rileva e pubblica bollettini e informazioni elaborate che spiegano quello che succede nei cieli del Paese. Per esempio, il racconto della formazione dei temporali del 4 luglio scorso, in quella che, con oltre 36 mila fulmini, è stata fino ad oggi la giornata con il maggior numero di fulmini sulla Francia.  

 

Instant Future

Instant Future (IF) è un progetto di comunicazione digitale sui temi dell'innovazione, del futuro prossimo e della tecnologia che migliora la vita dell'uomo.


Social


© Copyright 2018 Instant Future - All rights reserved.