A Palermo approda la moda della vitamina C express

Più pedali e più spremi. Nel capoluogo della Sicilia, il trend della spremuta express è diventato ormai virale. L’iniziativa è stata promossa in piazza della Rivoluzione da Lorenzo Barbera, che si è innamorato del brand creato a Lisbona da Riccardo Ferragamo e Niccolò Bagarotto.

Arriva dal Portogallo quindi l’onda vegetariana del chiosco totalmente eco-friendly, in cui chiunque può farsi un naturale e genuino succo di frutta semplicemente pedalando. Una bicicletta integrata permette di frullare la frutta senza usare energia elettrica. La plastica è severamente vietata e sono ammessi solo bicchieri a base compostabile. Il franchising composto da 100 punti vendita nel mondo di Veggie Wave, è infatti basato su tre fattori principali: divertimento, salute e rispetto per il nostro pianeta.
 

Un franchising composto da 100 punti vendita eco sostenibili

L’esigenza nasce dalla volontà di offrire un prodotto sano che viene dalla terra senza sfruttarla. Apparentemente è un normale chioschetto ma in realtà c'è una bicicletta collegata a un meccanismo che si aziona grazie al movimento e permette di frullare la frutta senza necessità di utilizzare alcuna fonte di energia elettrica, così da ridurre al minimo qualsiasi tipo di impatto ambientale.

Veggie Wave però non è solo una moda portata dal trend ambientale o vegano, perché coinvolge infatti a più ampio spettro la politica. All’inaugurazione di maggio al chiosco che Lorenzo Barbera gestisce insieme ai soci Giovanna Albanese Trigona (in qualità di manager) e Christina Andersen (come advisor) c’era infatti anche il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, in qualità di promotore della prima pedalata ecosostenibile.

 

Da trend a iniziativa sociale di responsabilità per elevare la qualità della vita locale

L’iniziativa rientra nei requisiti del piano per lo Sviluppo Sostenibile, introdotto nell’agenda delle pubbliche amministrazioni che hanno l’obiettivo di rispettare i parametri dell’Unione Europea per la riduzione delle emissioni inquinanti nell’ambiente. Eliminando gli strumenti elettrici ed essendo completamente plastic free, Veggie Wave introduce così una pratica, per altro riconosciuta a livello internazionale, di energia totalmente pulita.

Sensibilizzando inoltre la piazza pubblica, l’onda vegetariana in un certo senso eleva la tematica, portando il sociale nei programmi e nelle politiche economico-strutturali locali, consolidando e anzi, migliorandolo attraverso la condivisione delle responsabilità pubbliche. Si attiva quindi un processo di rinnovamento del modo di operare delle pubbliche amministrazioni e degli enti locali nel proseguimento di politiche di sviluppo adeguate, volte a migliorare la qualità della vita.

 
Un progetto nato dalla passione per la natura dei due surfisti imprenditori

Gli ideatori del progetto sono due italiani: Riccardo Ferragamo (24 anni) laureato in Economia aziendale negli Stati Uniti, che ha lavorato per diversi marchi di moda nel dipartimento marketing durante il college, nel settore della ristrutturazione immobiliare e poi per un anno alla consulenza di McKinsey. E Niccolo Bagarotto, 23 anni, ex produttore musicale e un DJ, che ha deciso di abbandonare il jet set musicale.

La sostenibilità per noi viene dalla nostra profonda connessione con la natura. – spiegano i due giovani imprenditori - Siamo entrambi surfisti e attraverso lo sport entriamo in contatto con la natura, perché è proprio surfando che impari a conoscere, a vivere e a rispettare l’oceano. Ti cambia prospettiva. Un piccolo esempio: Veggie Wave è solo una piccola iniziativa per ridurre l’uso della plastica, ma nel nostro piccolo almeno quando andiamo al supermercato non prendiamo più buste di plastica, quando ci laviamo i denti spegniamo il rubinetto. Solo un momento individuale di consapevolezza. È molto facile da fare quotidianamente. Però l’unione fa la forza!”

Instant Future

Instant Future (IF) è un progetto di comunicazione digitale sui temi dell'innovazione, del futuro prossimo e della tecnologia che migliora la vita dell'uomo.


Social


© Copyright 2018 Instant Future - All rights reserved.