Giusy Versace 1: è una ragazza di Reggio Calabria, nata nel 1977; cognome e parentela illustre che si è comunque meritata lavorando nel mondo della moda, tra Londra e Milano. In un incidente stradale, il 22 agosto 2005 perde entrambe le gambe

Giusy Versace 2: è una forza della natura, un inno alla vita che travolge e contagia chiunque incontra. La svolta, un viaggio a Lourdes con l'Unitalsi nel 2006. Poi, l'accelerazione, fortissima e continua: nel 2010 comincia a correre, prima italiana biamputata a impegnarsi sulle piste di atletica leggera. Nel 2011 fonda "Disabili No Limits", una Onlus che regala protesi ai ragazzini che non possono permettersela e che così, praticando sport, cominciano anche loro una second life più gratificante di quella a cui sono costretti normalmente i disabili. Nel 2013 pubblica "Con la testa e con il cuore si va ovunque", che diventa un best e long seller. Nel 2014 vince, con Raimondo Todaro, Ballando con le stelle. E torna, enorme rivincita, a indossare scarpe con il tacco alto. Nel 2016 partecipa alle Paralimpiadi di Rio. Adesso, autunno 2017, porta in scena una versione aggiornata del suo spettacolo teatrale "Con la testa e con il cuore si va ovunque": dal 17 al 19 ottobre al Teatro Golden a Roma. il 3 novembre a Mestre. Il 29 novembre al Duse di Bologna, il 16 dicembre a Firenze. (www.disabilinolimits.org)

Instant Future

Instant Future (IF) è un progetto di comunicazione digitale sui temi dell'innovazione, del futuro prossimo e della tecnologia che migliora la vita dell'uomo.


Social


© Copyright 2018 Instant Future - All rights reserved.