Non ci sono solo le auto elettriche nella mobilità del futuro: in Italia i veicoli alternativi a gasolio e benzina più venduti sono quelli ibridi e alimentati a gas naturale. È quanto emerge dai dati di Acea, l'associazione delle case automobilistiche europee, sulla transizione verso la mobilità a emissioni zero.

Le auto ad alimentazione alternativa in circolazione in Italia sono l'8,6%, per un totale di 3,8 milioni: di queste, il 5,6% è alimentato a gpl, il 2,4% a gas naturale mentre le vetture ibride ed elettriche rappresentano, per ora, solo lo 0,6% del parco circolante.

Ma qual è la più vantaggiosa, tra le soluzioni alternative a benzina e diesel? Attualmente il gas naturale, che rappresenta il carburante più economico a disposizione: rispetto alla benzina, e a parità di prestazioni, il costo per chilometro è ridotto di più della metà, confrontato con il GPL invece è inferiore di un terzo. I costi di rifornimento sono simili a quelli di un’auto elettrica, ma per adesso l’investimento iniziale per l’acquisto o la conversione di un’auto a gas naturale è nettamente inferiore.

I vantaggi sono notevoli anche per l’ambiente: le auto a gas naturale infatti hanno emissioni di particolato minime, inferiori del 97% rispetto alle auto a benzina. Le emissioni di CO2 sono più basse del 33%, quelle di ossido di azoto del 75%. Inoltre, nella rete italiana del gas scorre già oggi un gas totalmente rinnovabile, il biometano, che si ricava dai rifiuti e dagli scarti agricoli ed è a emissioni zero.

Col passare degli anni, anche la rete di distribuzione si è ampliata in modo sempre più capillare sul territorio italiano che, ad oggi, può contare su oltre 1.350 stazioni di servizio. Un incremento reso possibile anche dall’impegno di Snam4Mobility, l’operatore infrastrutturale di riferimento in Italia per la mobilità a gas naturale e biometano. Controllata al 100% da Snam, prima utility del gas in Europa, ha la missione di incrementare il numero di distributori presenti sulla Penisola.

Snam4Mobility collabora anche con le amministrazioni locali per favorire la conversione del trasporto pubblico a gas naturale, al fine di migliorare la qualità dell’aria nei centri urbani. L’impegno di Snam in questo settore rientra nel progetto Snamtec, finalizzato a porre le basi per l’azienda energetica del futuro puntando sull’innovazione tecnologica della società e dei suoi asset.

Instant Future

Instant Future (IF) è un progetto di comunicazione digitale sui temi dell'innovazione, del futuro prossimo e della tecnologia che migliora la vita dell'uomo.


Social


© Copyright 2018 Instant Future - All rights reserved.