Ambiente
Il sottomarino che crea iceberg

Come fare per combattere gli effetti del riscaldamento globale? Con un sottomarino. L'idea arriva dall'Indonesia, dove un team di designer si è inventato un sottomarino che crea iceberg in grado di mitigare gli effetti del riscaldamento globale. Oltre alle soluzioni proposte da scienziati e urbanisti per affrontare i cambiamenti climatici, ci sono anche quelle per prevenire situazioni catastrofiche. L'obiettivo di questo speciale sottomarino è infatti quello di combattere il climate change, anzichè adeguarsi ai suoi effetti collaterali.

 

Il progetto

Un team di designer di Jakarta, guidato da Faris Rajak Kotahatuhaha, ha proposto una nuova soluzione allo scioglimento della calotta Artica: ri-congelare l'acqua del mare per creare micromoduli di ghiaccio (che loro chiamano ice baby), utilizzando uno speciale sottomarino. Il progetto del team indonesiano è stato battezzato, su ispirazione del termine “riforestazione”, Re-iceberg-isation Hexagonal Tubular Ice Arctic e cerca di dare una risposta concreta ai risvolti del riscaldamento globale che stanno danneggiando l'ecosistema polare. 

Il sottomarino si immerge per raccogliere l’acqua marina in una sorta di pozzo esagonale, dove questa viene prima desalinizzata e poi ghiacciata. Si producono così iceberg esagonali di 25 metri di superficie per oltre 2mila metri cubi di ghiaccio, che galleggiano via dopo che il sottomarino riemerge per ricominciare il ciclo di produzione. L’idea è che i piccoli iceberg così prodotti si affiancheranno l’uno all’altro fino a formare una piattaforma a nido d’ape e una vera e propria banchisa.

Con la loro invenzione i designer sperano di centrare l'obiettivo di ricostituire i ghiacci andati persi a causa del cambiamento climatico che, insieme alla riduzione delle emissioni carboniche, indicano come la strategia giusta per combattere il climate change.

Il progetto ha partecipato a una competizione internazionale sul tema della sostenibilità ambientale, promossa dalla Association of Siamese Architects. Il sottomarino che fabbrica iceberg si è aggiudicato il secondo posto, battendo il team tailandese che è arrivato terzo con l’idea di creare conurbazioni di edifici in grado di interagire tra di loro con un sistema simile a quello degli alberi di una foresta. 

 

L'effetto del global warming nelle regioni artiche

Le regioni artiche sono le maggiori vittime dell’aumento delle temperature, con effetti particolarmente drammatici. Questi cambiamenti climatici danneggiano gravemente l'ecosistema a partire dalla catena alimentare completamente sconvolta. Le migrazioni dei pesci in funzione della temperatura in aumento, priva orsi polari e altri predatori dei loro punti d’approdo e del loro habitat di caccia. Inoltre lo scioglimento dei ghiacci lascia spazio a una nuova tratta navigabile, contribuendo all'inquinamento

 

 

Instant Future

Instant Future (IF) è un progetto di comunicazione digitale sui temi dell'innovazione, del futuro prossimo e della tecnologia che migliora la vita dell'uomo.


Social


© Copyright 2018 Instant Future - All rights reserved.