Sarà ancora Fabiola Gianotti a guidare il Cern di Ginevra. La fisica italiana è stata riconfermata direttrice generale di uno dei più importanti laboratori di fisica al mondo. Lo annuncia il Cern in un tweet. Per la prima volta il laboratorio svizzero riconferma il suo direttore generale, direttrice in questo caso. Anche se non si può parlare di una riconferma, eventualità non prevista dai regolamenti del centro ginevrino, ma l’assegnazione di un nuovo mandato che inizierà nel 2021 per concludersi nel 2025. È la prima volta che il direttore generale del Cern ottiene un secondo mandato: in passato soltanto due suoi predecessori avevano ricevuto un’estensione di soli due anni. Ma la regola dell’estensione è stata abolita.

Una seconda prima volta per la Gianotti, che è stata la prima direttrice donna del Cern in 60 anni di attività. La fisica italiana ha ricevuto quasi l’unanimità dei voti, segno che il lavoro svolto dal primo gennaio 2016, quando è entrata in carica, è stato molto apprezzato.

Carriera

Dopo la laurea in Fisica all'Università Statale di Milano nel 1984 con indirizzo sub-nucleare, Fabiola Gianotti entra per la prima volta al Cern nel 1987. Ha contribuito a vari esperimenti nel centro ginevrino, tra i ALEPH e LEP, UA2, Super Proton Synchroton e Atlas.

È anche tra i protagonisti della scoperta del bosone di Higgs, la particella che dà massa a tutto ciò che ci circonda, esseri umani compresi. Per il suo fondamentale contributo alla ricerca Peter Higgs, in occasione dell'assegnazione del premio Nobel per la fisica, la vuole al suo fianco per la cerimonia.

I complimenti

La notizia della riconferma ha dato vita ad un tam tam sui social. Politici, scienziati e tanta gente comune hanno affollato Twitter e Facebook per complimentarsi con la scienziata. Una vera eccellenza made in Italy.

Instant Future

Instant Future (IF) è un progetto di comunicazione digitale sui temi dell'innovazione, del futuro prossimo e della tecnologia che migliora la vita dell'uomo.


Social


© Copyright 2018 Instant Future - All rights reserved.