People
MIranda Wang e la sua lotta contro la plastica

Miranda Wang, 25 enne cino-canadese, ha inventato un sistema per riciclare la plastica senza usare combustibili fossili. Ogni anno il mondo produce 340 milioni di tonnellate di plastica, ma solo il 9% viene riciclata: tutto il resto inquina l’aria, il suolo e l’acqua.

La scoperta di Miranda Wang

Miranda Wang dopo anni di ricerche ha trovato il modo di trasformare i rifiuti usando una particolare tecnologia di riciclaggio chimico che trasforma la plastica in materiali di qualità per le stampanti 3D e per prodotti destinati al consumo. Per arrivare a questa scoperta Miranda si è concentrata sullo studio di un batterio in grado di mangiare la plastica. Il procedimento che ha messo a punto è di gran lunga più economico rispetto all’estrazione delle stesse sostanze da fonti fossili e il risultato è che il valore dei rifiuti di plastica, una volta riutilizzati e trasformati in materiali finiti, aumenta notevolmente, offrendo così un incentivo concreto al loro recupero. Il prossimo passo di Miranda Wang e della sua società BioCollection è lo sviluppo di un impianto di trattamento commerciale. Entro il 2023 lei e il suo team prevedono di riciclare centinaia di tonnellate di rifiuti di plastica all’anno, eliminando 4.600 tonnellate di emissioni di CO2.

Instant Future

Instant Future (IF) è un progetto di comunicazione digitale sui temi dell'innovazione, del futuro prossimo e della tecnologia che migliora la vita dell'uomo.


Social


© Copyright 2018 Instant Future - All rights reserved.