Italian Factor
BluLeica, la soluzione allo spreco idrico

Un’analisi condotta dall’ente Arpa, evidenzia come, ogni giorno in Italia, vengano consumati circa 200 litri di acqua per abitante, di cui il 28,5% per l’utilizzo della doccia o della vasca da bagno, l’8% per l’utilizzo del lavabo ed il 31% per l’utilizzo del solo sciacquo Wc.

La soluzione a questo eccessivo consumo è, appunto, il sistema BluLeica, di cui è stata già depositata la domanda di brevetto. Un sistema in grado di recuperare quel 28,5% di consumo d’acqua derivante dall’uso della doccia e quell’8% di consumo d’acqua derivante dall’uso del lavabo, per andare a ricoprire quel 31% di consumo dovuto all’utilizzo dello sciacquo Wc, permettendo così alle famiglie di consumare mediamente tra i 90 ed i 100 Metri Cubi di acqua in meno ogni anno e risparmiare mediamente 130 euro ogni anno sulla spesa dovuta al consumo d’acqua.

BluLeica raccoglie le acque derivanti dall’utilizzo della doccia, del lavabo e del bidet, all’interno di una vasca posizionata sotto il pavimento di un comune bagno. Queste acque, dopo essere state opportunamente filtrate, vengono spinte, mediante una pompa, all’interno della cassetta di sciacquo, per poter essere riutilizzate da quest’ultima.

BluLeica si inserisce in un mercato in forte crescita, il prezzo di vendita al pubblico di BluLeica è stimato intorno ai 150 euro mentre i pezzi di ricambio non superano i 40 euro.

Instant Future

Instant Future (IF) è un progetto di comunicazione digitale sui temi dell'innovazione, del futuro prossimo e della tecnologia che migliora la vita dell'uomo.


Social


© Copyright 2018 Instant Future - All rights reserved.