Techfood
Italiani in fuga dai fornelli

Meno plastica, meno fornelli, più salute: sono queste parole chiave a guidare le scelte degli italiani secondo il Rapporto Coop 2019 sui consumi.

Sempre di corsa e tra mille impegni, in 20 anni il tempo che dedichiamo a cucinare si è dimezzato, con conseguenze inevitabili: aumenta la spesa per la ristorazione extradomestica, ed è boom per il food delivery che è utilizzato dal 26% degli italiani e che, con un giro di affari di 566 milioni di euro, è il primo comparto del mercato on line. Oggi il 93% dei centri con oltre 50 mila abitanti ha servizi di consegna a domicilio e il 47% degli italiani ha la possibilità di ordinare cibo in rete. 

Anche negli acquisti al supermercato vince l’instant food, con una crescita del 9,3% in un anno. Negli ultimi 12 mesi il giro d’affari del “ready to eat” è stato di 1,6 miliardi di euro. Non è un caso che mentre si riduce per la prima volta la spesa per gli smartphone esploda il fenomeno delle instant pot, le pentole elettriche che promettono successi culinari istantanei e che hanno registrato un boom di vendite: +72,8% nei primi 7 mesi del 2019. In questa rivoluzione gastronomica si è perso di vista anche il concetto di portata e al primo o secondo piatto della tradizione preferiamo gli snack, frutta e verdura confezionate, barrette e tutto ciò che può rappresentare un piatto pronto. Ancora meglio se le confezioni sono eco-sostenibili: il 68% degli italiani infatti è favorevole a far pagare un supplemento per i prodotti in plastica monouso, così da disincentivarne l’acquisto.

Le abitudini non cambiano solo nel piatto, ma anche nel bicchiere: qui è nata la nuova moda delle acque aromatizzate, che negli ultimi 12 mesi hanno più che raddoppiato le vendite. Al contrario, sono in calo le bibite gassate: un segnale evidente dell’attenzione crescente dei consumatori alla salute. Non è un caso infatti che il carrello degli italiani si riempia sempre più di fibre e proteine a scapito di grassi e carboidrati. Il 2019 segna, dopo anni di riduzione dei consumi, il grande ritorno della carne, soprattutto italiana. Il 78% dei consumatori è rassicurato dall’origine 100% made in Italy e questi prodotti crescono del 4,8% in un anno.

Instant Future

Instant Future (IF) è un progetto di comunicazione digitale sui temi dell'innovazione, del futuro prossimo e della tecnologia che migliora la vita dell'uomo.


Social


© Copyright 2018 Instant Future - All rights reserved.