Devono aver sentito il fiato sul collo di Facebook e Twitter in casa YouTube. Che l’epoca dei video trasmessi e visti da milioni di persone fosse finita, almeno come monopolio, era già nell’aria da tempo. La trasmissione dei video privati è ormai facilmente fruibile in molte piattaforme multimediali e YouTube in questo caso è la prima volta che rincorre. Ci vorrà poco tempo, sicuramente entro l’estate, e anche il canale video più famoso nel mondo permetterà di trasmettere in diretta da smartphone e tablet.

Ad annunciarlo la casa madre Google con un post sul proprio blog, ma già si parla di differenze con gli altri due colossi: nella prima fase dell’attivazione infatti i live in mobilità potranno essere trasmessi soltanto dai creatori di contenuti con più di 10mila iscritti al proprio canale.

Sui dispositivi mobile Google assicura che presto verrà messo a disposizione loro un pulsante (a forma di videocamera naturalmente) che permetterà agli utenti del canale di accedere alla trasmissione. A breve ci ritroveremo a chiedere a chi filma su dove posterà il video. Una nuova battuta per conoscersi e fare amicizia insomma.

Instant Future

Instant Future (IF) è un progetto di comunicazione digitale sui temi dell'innovazione, del futuro prossimo e della tecnologia che migliora la vita dell'uomo.


Social


© Copyright 2018 Instant Future - All rights reserved.