Sempre più connessi, sempre più infelici. La nostra vita quotidiana è scandita ormai dall'utilizzo sempre più costante di smartphone e computer. E spesso ci si ritrova a zonzo sui social network, Facebook in primis. Un istituto danese, l'Happiness Research Institute, ha voluto indagare sugli effetti negativi che l'utilizzo sfrenato dei social hanno sulle nostre vite. Dalla ricerca è emerso che le persone preferirebbero vivere senza dover controllare ogni ora notifiche e messaggi.

I ricercatori hanno diviso gli utenti in due gruppi differenti: il primo ha potuto continuare a utilizzare la piattaforma normalmente, mentre al secondo è stato proibito l’accesso al social network per una settimana. Dopo sette giorni i ricercatori hanno misurato il livello di felicità dei due gruppi: chi era stato obbligato a rimanere fuori da Facebook ha mostrato un livello superiore rispetto agli altri. Per loro, stando a quanto emerso da un'altra ricerca portata avanti questa volta dall'istituto finlandese Metla, si consiglia un periodo di digiuno da internet. 

Instant Future

Instant Future (IF) è un progetto di comunicazione digitale sui temi dell'innovazione, del futuro prossimo e della tecnologia che migliora la vita dell'uomo.


Social


© Copyright 2018 Instant Future - All rights reserved.