In un mondo che acquista sempre di più suv e automobili di grande cilindrata, due fratelli svizzeri Oliver e Merlin Ouboter decidono di andare controcorrente e propongono la loro Microlino. Riprendendo l’idea di bubble car, auto dall’eccentrica forma a uovo e interni minimalisti, la nuova vettura ci riporta negli anni ’50 e ’60, quando la Bmw sfornò più di 160mila veicoli della famosa Isetta.

Oggi la sua versione moderna si chiama Microlino, ha solo due posti e scambia il vecchio motore a benzina monocilindrico per un motore elettrico da 20 CV, ma mantiene la famosa porta ad apertura frontale. E gli ordini sono già a quota 7.200, cosicché i fratelli hanno in programma di lanciare l’auto già da dicembre.

"L'auto moderna media è troppo grande per un uso normale", ha detto Oliver, 24 anni, capo del progetto, citando le statistiche che mostrano che il viaggio medio in auto coinvolge 1,2 passeggeri che guidano meno di 35 chilometri. Il Microlino sarà costruito dal costruttore italiano Tazzari, che prevede di produrre 5.000 veicoli all'anno. Con la vendita al dettaglio di auto per $ 13.700, i componenti preesistenti riducono i costi.

Il veicolo standard ha un'autonomia di 120 km e una velocità massima di 90 km/h. Carica in quattro ore da una presa normale per circa $1,7. Il suo bagagliaio può contenere fino a 300 litri, mentre la strumentazione è minima. "Abbiamo eliminato molti degli strumenti inutili", ha detto Oliver. "Nelle auto moderne ci sono così tanti pulsanti che spesso non si capisce per cosa siano". Lunga solo 2,4 metri, ha bisogno di pochissimo spazio per parcheggio. Ciliegina sulla torta la sua porta con apertura frontale che permette ai passeggeri di non rimanere incatenati.

Instant Future

Instant Future (IF) è un progetto di comunicazione digitale sui temi dell'innovazione, del futuro prossimo e della tecnologia che migliora la vita dell'uomo.


Social


© Copyright 2018 Instant Future - All rights reserved.