Bici e monopattini elettrici a noleggio cambieranno per sempre la mobilità in Europa. È quello che sta cercando di fare la startup californiana Lime che conta già un milione di utenti in 60 città statunitensi. L’inizio della seconda metà del 2018 vede l’arrivo del suo servizio a Parigi e a Zurigo. Nella città dell’amore sono comparsi centinaia di monopattini elettrici e l’azienda fa sapere che in futuro ne arriveranno migliaia, insieme anche a bici elettriche.

Il funzionamento è semplicissimo: sull'app si individua il monopattino più vicino a noi, lo si blocca con lo smartphone e si fa il check out una volta giunti a destinazione. Il costo è di 1 euro a noleggio più 15 cent per ogni minuto di utilizzo e il mezzo può essere parcheggiato in strada senza bisogno di cercare delle aree apposta. I monopattini della startup Lime, corredati di casco, sono utilizzabili solo da maggiorenni muniti di patente, hanno un’autonomia di 32 chilometri e una velocità massima di 24 km/h. Stessa cosa per le bici che però offrono un’autonomia di 80 km e non richiedono la patente. L’aziende ha annunciato l’intenzione di espandersi in altre città europee entro il 2018. 

Instant Future

Instant Future (IF) è un progetto di comunicazione digitale sui temi dell'innovazione, del futuro prossimo e della tecnologia che migliora la vita dell'uomo.


Social


© Copyright 2018 Instant Future - All rights reserved.