Gli appassionati di tecnologia stanno già scalpitando per averne uno. Stiamo parlando di Hydrogen One: il primo smartphone olografico al mondo. Un futuro tascabile direttamente in un display da 5.7 pollici per esperienze tridimensionali.

Aspettate a esultare però, il lancio sul mercato è previsto a marzo 2018, anche se si può già ordinare sul sito dedicato. Hydrogen One per il momento non è proprio alla portata di tutte le tasche: si parla di 1.195 dollari per la versione base in alluminio, e di 1.595 per quello di fascia più alta in titanio. Prezzi che l’azienda non garantisce rimangano tali in fase di lancio.

A rivoluzionare il mondo degli smartphone e produrre questa meraviglia è Red, una compagnia specializzata nella produzione di telecamere di altissima qualità che ha deciso di debuttare nel campo della telefonia. L’arrivo dello smartphone olografico sta però dividendo i cultori del mondo della tecnologia, come prevedibile, tra scettici ed entusiasti. A favore dei primi ci sono i pochi dettagli rilasciati a riguardo. A partire dalla foto: ce n'è solo una che mostra il retro di un dispositivo nero con una grande fotocamera al centro. La situazione peggiora se si cerca di capire meglio i dettagli tecnici.

Prezzo a parte, si sa che sfrutta il sistema operativo Android, è dotato di un connettore Usb Type C, di una porta microSD per espandere la memoria e di un'uscita per le cuffie. Ha due fotocamere: una per i selfie frontale e una posteriore che «produrranno immagini da qualità cinematografica», fanno sapere dall'azienda. Ancora ignoto l’hi-tech dietro lo schermo delle meraviglie, sappiamo solo che «si tratta di una tecnologia che non avete mai visto», come spiega il fondatore di Red Jim Jannard in un post.

Inoltre, lo smartphone è modulare, in poche parole significa che certe parti sono intercambiabili e si possono aggiungere o togliere dei pezzi di hardware per avere diverse caratteristiche e quindi personalizzarlo a seconda delle proprie necessità. Ma nessun accessorio sarà inizialmente disponibile. La Bbc l’ha già targato come prodotto incredibilmente di nicchia, ma Jannard garantisce la formula “soddisfatti o rimborsati” e più informazioni nelle prossime settimane. Che non deluderanno, ma stupiranno. Ancora.

Instant Future

Instant Future (IF) è un progetto di comunicazione digitale sui temi dell'innovazione, del futuro prossimo e della tecnologia che migliora la vita dell'uomo.


Social


© Copyright 2018 Instant Future - All rights reserved.