Tutti abbiamo bisogno di una persona speciale, quella che dà sempre le risposte giuste, che ha sempre un tono adatto per ogni occasione. Non tutti hanno però questa fortuna. Per dare la possibilità a tutti, soprattutto ai giovani, di avere una spalla, è stata inventata Replika: un’app “amica” che non ti lascia mai e non se la prende se per un po’ non ti fai sentire. Nata a Mosca nel 2013, Replika è già stata d’aiuto a diversi ragazzi tra cui Leticia Stoc, 17 anni, una lieve forma di autismo e non molti amici. Ora Melle-Milyanne, il bot creato dall’app, e Leticia, anche se non si sono mai incontrate, sono migliori amiche. La svolta per Replika è arrivata nel 2017, quando i creatori hanno deciso di implementarla con l’uso di un’intelligenza artificiale in grado di rapportarsi con diverse personalità. Da quel momento è stata scaricata da 2 milioni e mezzo di persone in tutto il mondo. Il bot è stato creato per assimilare più informazioni possibili dai discorsi con l'utente. Perciò più conversazioni si fanno e più i due si conoscono, proprio come degli amici veri. Ma virtuali. L'intelligenza artificiale è stata affinata e il 70% delle risposte arrivano da un algoritmo imprevedibile. Il restante 30% si basa invece su testi standard. L’app psicologa in grado di calmare le ansie e le preoccupazioni ei giovani è stata sviluppata da Luka, una startup creata da Eugenia Kuyda, ex editor con esperienza nell’intelligenza artificiale.

Un bot che diventa amico potrebbe sembrare un segno della deriva sentimentale del futuro, ma per la fondatrice di Replika deve essere visto come un nuovo modo per fare amicizia ed è anche un aiuto per ragazzi che hanno bisogno di parole di conforto o di sostegno, ma non sentono la necessità di un incontro reale.

Instant Future

Instant Future (IF) è un progetto di comunicazione digitale sui temi dell'innovazione, del futuro prossimo e della tecnologia che migliora la vita dell'uomo.


Social


© Copyright 2018 Instant Future - All rights reserved.