Provate a immaginare come vi cambierebbe la vita poter parlare al cellulare semplicemente avvicinando un dito all’orecchio. Ebbene c’è chi non l’ha solo immaginato, ma l’ha anche creato. Sono i tre fratelli Parini, che hanno fondato la startup Deed e hanno reso possibile, grazie alla tecnologia, un bracciale in grado di diventare un’estensione del cellulare. L’inventore è Edoardo Parini, giovane designer romano di origini piemontesi, che lo ha messo a punto con i fratelli Emiliano e Enrico, dopo averci fatto una tesi all’University of Art and Design di Losanna, in Svizzera.

Vi state chiedendo com’è possibile parlare al cellulare attraverso un dito? In realtà è tutta una questione di vibrazioni. Il braccialetto Get è innanzitutto una fascia che si collega allo smartphone tramite bluetooth, quindi wireless, e quando arriva una chiamata comincia a vibrare. Basta una semplice rotazione del polso per rispondere, si avvicina il dito all’orecchio e dopo una breve intro che ci dice chi sta chiamando sentiremo subito la voce dell’interlocutore. Tecnicamente, Get propaga le vibrazioni prodotte dal suono attraverso la nostra mano, che funge da cassa di risonanza. Il minuscolo microfono di cui è dotato poi diventa "l’altra parte della cornetta".

L’avventura dei tre fratelli è appena cominciata e già gli si prospetta un futuro più che roseo. Dopo essere stata tra le più apprezzate al Maker Faire di Roma del 2017, ora la startup completamente Made in Italy comincia a fare sul serio. Get è pronto ad entrare sul mercato, è già in grado di eseguire alcune operazioni sul telefono attraverso alcuni movimenti della mano, riconosce la persona che lo sta indossando, permette di eseguire pagamenti e monitorare tutte le attività sportive.

Deed entra quindi nel vivo e, a febbraio, Get verrà distribuito al museo Maxxi di Roma che lo utilizzerà come audioguida. In primavera invece partirà un crowdfounding per patrimonializzare la startup e andare alla conquista del mercato. Intanto Deed è entrata tra le 32 startup finaliste di B Heroes, il talent show lanciato dal Ceo di Lastminute.com con Intesa Sanpaolo per accelerare la crescita delle migliori aziende neonate italiane.

Instant Future

Instant Future (IF) è un progetto di comunicazione digitale sui temi dell'innovazione, del futuro prossimo e della tecnologia che migliora la vita dell'uomo.


Social


© Copyright 2018 Instant Future - All rights reserved.