La tecnologia fa sempre più passi da gigante. L’evoluzione tecnologica è talmente repentina che quasi si fa fatica a stare al passo. Oggetti che dieci anni fa sembravano rivoluzionari sono già obsoleti, o comunque in continuo sviluppo tanto da non essere più la stessa cosa. In questo decennio tante innovazioni sono entrate nella vita di tutti i giorni, ecco quali sono le 10 principali innovazioni segnalate dalla rivista Time.

Adaptive Controller

Per tante persone affette da disabilità anche giocare ai videogames era impossibile. Con l’avvento dell’Adaptive Controller però anche per loro giocare è facile. Lo riassume perfettamente la frase di un padre in conclusione dello spot andato in onda durante il SuperBowl: “Quando gioca non è differente dagli altri”.

L’universo Apple

Ben tre oggetti su 10 provengono da Cupertino. Tra questi non c’è l’iPhone, proveniente dal decennio precedente. Presenti nella classifica l’iPad, l’iWatch e le cuffiette AirPods. L’iPad ha cambiato l’informatica, introducendo nel 2010 il moderno concetto di tablet. Mentre gli altri due – iWatch e AirPods – sono oggetti inutilizzabili senza un iPhone, che nonostante sia del precedente decennio è tutt’oggi l’oggetto del decennio.

Assistente vocale

Che sia Alexa o Google Home, o qualsiasi altro, oramai l’assistente virtuale è entrato nelle nostre case. Una presenza discreta, anche se registra le nostre conversazioni, che da un serio aiuto in molte attività. Ancora il loro potenziale non è stato mostrato appieno, ma con lo sviluppo della domotica saranno sempre più presenti e sempre più utili.

Tv streaming

È il decennio della Tv in streaming. L’avvento di Netflix ha cambiato per sempre il mondo dell’intrattenimento. Cinema e serie si sono adeguate, ed il modello è stato replicato anche in altri settori quali lo sport. Una Tv on-demand, senza orari che si può guardare quando e dove si vuole. Tutto questo è stato possibile grazie a connessioni sempre più prestanti e stabili.

Auto elettrica

Le automobili elettriche non sono una novità di questo decennio. Se ne parla da anni con prototipi ed esperimenti poi messi nel cassetto. Se oggi le auto elettriche sono una realtà è grazie al sogno visionario di Elon Musk che ha lanciato la sfida all’industria automobilistica mondiale. Oggi non c’è casa automobilistica che non abbia accettato la sfida di passare all’elettrico come tecnologia per la mobilità.

I microcomputer per formare i bambini

“La mancanza di conoscenza è stata una manna: non sapevamo cosa fosse impossibile, e quindi abbiamo fatto una cosa impossibile”, Sono le parole di Eben Upton, il fondatore di Raspberry Pi, in cui racconta le origini del suo progetto: creare un minicomputer da vendere a soli 35 dollari. Vuole avvicinare i bambini all’informatica. Al lancio, nel 2012, ci lavorano in sei e sperano di venderne un migliaio. Gli danno dei pazzi. Sette anni dopo è un’organizzazione internazionale che ha consegnato 25 milioni di Raspberry Pi in tutto il mondo.

I droni

È il 2013 che i droni iniziano a diventare un oggetto comune. Fu la cinese Dji che iniziò a vendere a poco prezzo — e con una fotocamera ad alta qualità — il Phantom. Un’operazione che in breve tempo ha portato i droni da ripresa ad essere un oggetto comune, un nuovo modo per raccontare la realtà.

 

Instant Future

Instant Future (IF) è un progetto di comunicazione digitale sui temi dell'innovazione, del futuro prossimo e della tecnologia che migliora la vita dell'uomo.


Social


© Copyright 2018 Instant Future - All rights reserved.