Robotica
Le nuove frontiere dei robot

I robot del futuro potrebbero essere uguali agli esseri umani, come i replicanti del leggendario film Blade Runner.

Va in questa direzione la ricerca portata avanti dal laboratorio di Soft Robotics dell’Università di Yale, che mira a realizzare una pelle per i robot identica a quella umana. I ricercatori stanno cercando non solo di individuare un nuovo tessuto per rendere la pelle morbida e versatile, ma anche di mettere a punto un sistema che consenta agli androidi di replicarci in tutto e per tutto, muovendosi e interagendo con l’ambiente circostante. E se l’uomo è dotato naturalmente di sensori neurali per recepire, ad esempio, temperatura e pressione, nei robot va tutto replicato artificialmente, per una delle sfide più ardue dei nostri tempi. 

La ricerca dell’Università di Yale, che potrà trovare le sue prime applicazioni in campo medico, ha l’ambizione di ridefinire il modo in cui pensiamo ai robot e alla robotica.

E ha la stessa ambizione anche lo studio di Alphabet X, il laboratorio di ricerca e sviluppo di Google, al lavoro su un robot dotato di Intelligenza Artificiale in grado di apprendere autonomamente. Il progetto si chiama Everyday Robot, e ha l’obiettivo di sviluppare robot intelligenti, capaci di svolgere le più comuni attività quotidiane semplicemente osservando dimostrazioni pratiche da parte di umani, senza bisogno di essere programmati. Questo può essere possibile attraverso l’utilizzo di videocamere e algoritmi di machine learning per rendere i robot in grado di vedere il mondo circostante e imparare a eseguire azioni.

Per il momento ‎Alphabet ha testato i robot mettendoli alla prova con mansioni semplici, come lo smistamento dei rifiuti in discarica e, a detta degli sviluppatori, tutto sarebbe andato secondo i piani. Hans Peter Brondmo, responsabile del progetto, spiega che la grande sfida è rendere i robot talmente abili da potersi muovere anche in situazioni imprevedibili, proprio come gli umani, e ha dichiarato che spera di poter realizzare un giorno un robot in grado di assistere gli anziani anche nelle piccole attività quotidiane.

Instant Future

Instant Future (IF) è un progetto di comunicazione digitale sui temi dell'innovazione, del futuro prossimo e della tecnologia che migliora la vita dell'uomo.


Social


© Copyright 2018 Instant Future - All rights reserved.