Robotica
Un robot al posto tuo

Con Uber si affittano autisti per venire a prenderci sotto casa, con Human Uber invece si affittano persone per farci lavorare da casa. Il progetto è stato presentato all'EmTech Conference di Singapore da un ricercatore del reparto realtà virtuale di Sony, ed è l'ultima frontiera della smart working.

In pratica l'utente surrogato indossa un display che mostra la faccia di un utente in remoto, mentre un canale ne trasmette la voce. Contemporaneamente l'utente surrogato mima le azioni dell'utente da remoto seguendo le sue istruzioni, così facendo è possibile seguire il lavoro di ufficio attraverso una persona che ci rappresenta fisicamente, mentre noi lavoriamo da casa collegati via internet

Del resto i robot sul posto di lavoro non sono una novità. Con "the double" è possibile lavorare in ufficio pur restando a casa. In questo caso l'iPad è montato su un segway telecomandato da remoto. La sua fotocamera ha un obiettivo quadrangolare di 150 gradi che aumenta il campo visivo del 70% su entrambi i lati.

Nel futuro la tecnologia renderà lo smart working sempre più semplice da attuare. La speranza è che sempre più aziende lo concedano ai propri lavoratori e che non li sostituiscano del tutto con i robot. 

Instant Future

Instant Future (IF) è un progetto di comunicazione digitale sui temi dell'innovazione, del futuro prossimo e della tecnologia che migliora la vita dell'uomo.


Social


© Copyright 2018 Instant Future - All rights reserved.