Scienza & ricerca
Più in forma contro il Covid

Il Covid è un virus dalle conseguenze imprevedibili: su alcune persone non provoca alcun sintomo, per altri si manifesta come una brutta influenza e per alcuni, purtroppo, può avere esiti gravissimi. I soggetti più vulnerabili sono sicuramente gli anziani, gli immunodepressi e le persone con patologie croniche. Ma c’è un fattore di rischio molto importante da non sottovalutare, ed è quello dell’obesità. Uno studio dell’università del North Carolina ha calcolato che  le persone obese hanno un rischio più che doppio di ospedalizzazione per Covid 19 rispetto ai normopeso, il 74% di probabilità in più di finire in terapia intensiva e un 50% di probabilità in più di morire. 

Un fattore che non può essere sottovalutato, alla luce del fatto che l’obesità colpisce ormai il 13% della popolazione mondiale. Anche un rapporto pubblicato sulla rivista Lancet indica l’obesità, insieme all’iperglicemia e alla cattiva alimentazione, come fattori di rischio per il Covid, insieme all'inquinamento e ad altre malattie croniche.

Tutti fattori di rischio in aumento da 30 anni a questa parte che hanno creato le condizioni, come si legge su Lancet, di una «tempesta mortale», capace di provocare più di un milione di morti per coronavirus nel mondo.

Ma cosa possiamo fare per difenderci da questa tempesta? A parte le norme igienico-sanitarie e di distanziamento con cui tutti conviviamo da mesi, ridurre l’inquinamento delle nostre città e curare maggiormente la nostra alimentazione sono un buon modo per limitare i rischi causati dal virus. Sul problema dell’inquinamento ciascuno di noi può dare il suo piccolo contributo, ma serve un cambio di rotta globale perché ci siano miglioramenti tangibili. Ma se per l’inquinamento non basta la volontà del singolo, per quanto riguarda la forma fisica e l’alimentazione corretta, lì ciascuno di noi può davvero dare una mano a se stesso. 

Le soluzioni non mancano, anche in tempi di Covid: da servizi di food delivery salutari come Nutribees e Cortilia a soluzioni studiate per la perdita di peso come quella proposta da Formula12, che con i suoi Shock Box, in vendita sul sito web www.formula12.it, permette di perdere peso in pochi giorni senza nemmeno uscire per fare la spesa. Il box infatti arriva direttamente a casa. E abbinando a soluzioni come questa anche un po’ di allenamento, magari seguendo qualche lezione online, si può ritrovare un po’ di forma fisica per affrontare meglio non solo il Covid, ma anche i semplici malanni di stagione. 

Instant Future

Instant Future (IF) è un progetto di comunicazione digitale sui temi dell'innovazione, del futuro prossimo e della tecnologia che migliora la vita dell'uomo.


Social


© Copyright 2018 Instant Future - All rights reserved.