Scienza & ricerca
Startup e sanità: l’inizio di una nuova era

La tecnologia apre scenari che un tempo erano inimmaginabili, e lo fa anche nel settore sanitario: un settore in cui sono impegnate tante startup, italiane e non solo. Ma quali sono i problemi su cui si stanno concentrando le nuove imprese sanitarie di tutto il mondo? Secondo i dati raccolti da “Startup Health” sono soprattutto un migliore accesso alle cure e la riduzione dei costi, con investimenti globali rispettivamente di 4,5 e 3,6 miliardi di dollari soltanto nel terzo trimestre del 2019. Numerose sono le startup italiane che applicano l’innovazione tecnologica alla soluzione di problemi sanitari, dalla prevenzione alla cura, passando per il monitoraggio e l’assistenza continua dei pazienti.

Tra queste Bipod, che ha messo a punto un kit per la diagnosi precoce delle malattie degenerative.Per la cura delle malattie è invece fondamentale ridurre i tempi della selezione dei farmaci più adatti. A risolvere il problema ci pensa InSimili.

Bipod e InSimili fanno parte di Italian Factor, l’unico archivio delle idee italiane che riunisce le migliori startup nazionali. Anche la tua idea, se lo vorrai, potrà entrare a far parte dell’archivio sul sito Instant Future, che dà voce a progetti all’avanguardia ancora da realizzare.

Instant Future

Instant Future (IF) è un progetto di comunicazione digitale sui temi dell'innovazione, del futuro prossimo e della tecnologia che migliora la vita dell'uomo.


Social


© Copyright 2018 Instant Future - All rights reserved.